tapparelle-blindateIl tema sicurezza, è sicuramente uno dei più sensibili sia per le abitazioni private che per le strutture ricettive, di fatto occorre analizzare l’edificio e decidere se installare le tapparelle blindate solo nei punti principali d’accesso o su tutto il perimetro. Occorre valutare anche le zone oscure, le meno illuminate, che possono facilitare l’intrusione, ricordando che a differenza delle tapparelle in legno o in plastica, le tapparelle blindate rappresentano un efficace deterrente contro ladri e maleintenzionati. Le tapparelle in legno, in plastica, come pure le persiane, sono facilmente violabili, a differenza delle tapparelle blindate, che resistono anche all’ossidazione ed alle intemperie. Queste ultime sono realizzare in acciaio ed hanno il sistema di blocco automatico della tapparella, e l’azionamento a mano può avvenire senza sforzo, presentano caratteristiche di:

  • antisfondamento
  • antisollevamento
  • antiestrazione
  • eleganti
  • automatiche e funzionali

In più possono rientrare nella detrazione fiscale.

Le tapparelle blindate non penalizzano in alcun modo l’estetica, anzi, sono molto belle da vedersi, possono essere movimentate sia a mano che con motore. Presentano sempre due catenacci in acciaio e sono trattate con polveri epossidiche termoindurenti, una speciale finitura che offre un risultato estetico davvero sorprendente.

Quali sono le caratteristiche che rendono le tapparelle blindate più sicure?

Come prima cosa dobbiamo soffermarci sulle cerniere, che rappresentano il primo “punto d’attacco” da parte dei ladri. Grazie ai materiali resistenti di cui sono costituite, risultano resistenti al taglio, quindi agli utensili utilizzati dai malviventi. I cilindri hanno uno spessore maggiore rispetto alle normali tapparelle, inoltre anche il perno è in acciaio e la cerniera resta inalterata nel tempo. Altra caratteristica è rappresentata dal sistema antistrappo, che resiste all’apertura. Per consentire una maggiore rigidità, le tapparelle blindate presentano una saldatura su quasi tutta la circonferenza tra profilo e lamella, con maggiori punti di chiusura e più punti di ancoraggio.

Tapparelle blindate motorizzate

Le tapparelle blindate motorizzate, sono estremamente sicure, molto pratiche, di facile manutenzione e pulizia, e durano nel tempo. Un solo prodotto può svolgere più funzioni, non solo hanno un’elevata resistenza all’effrazione, ma sono in grado di illuminare l’ambiente nel rispetto della privacy e hanno anche la zanzariera integrata. Sono consigliate a tutte le persone che sono alla ricerca del design integrato, ma anche di risparmio energetico, perchè si possono anche collegare al sistema domotico della casa. Grazie alle tapparelle blindate motorizzate, si può dire addio ai vecchi sistemi di sollevamento per tapparelle blindate manuali. Queste tipologie di tapparelle si possono comandare da ogni angolo della casa, anche stando comodamente sdraiati a letti o seduti sul divano, senza incorrere in opere murarie e di cablaggio. I blocchi di antieffrazione si azionano in modo automatico appena la tapparella viene chiusa, e non presentano fili, perchè vengono gestite da un telecomando. Il motore è in grado di rilevare il blocco o un eventuale ostacolo fermandosi in maniera preventiva. La velocità di apertura e chiusura è costante, questo significa che non si verificano “strattoni”, in questo modo aumenta la durata negli anni delle tapparelle. Sul sito di Tecnofer, trovate modelli sia ad apertura manuale che motorizzata.